Docenti

Marco Tonini

Nato a Padova nel 1963, da più di un ventennio è studioso e ricercatore sulle tecniche sia tradizionali sia sperimentali dell’emissione vocale.
Negli anni ’80 ha frequentato il Corso Straordinario di Musica Elettronica presso il Conservatorio “Pollini” di Padova, presso il quale in seguito si diploma in Pianoforte e in Musica Corale e Direzione di Coro.
Laureato a pieni voti in Composizione Multimediale con una tesi sulla formante alta di canto e sulla fisiologia acustica dell’apparato vocale umano, affianca all’attività concertistica come direttore di coro, d’orchestra e di compositore quella di analisi e studio della fisio-acustica del suono vocale mediante l’utilizzo e lo sviluppo delle tecnologie informatiche.
Conduce seminari e conferenze sugli aspetti strutturali della vocalità lirica, moderna e sperimentale – canto armonico – per medici, logopedisti, insegnanti di canto, cantanti e gruppi corali.
Artisticamente ha partecipato in qualità di direttore di coro o d’orchestra a produzioni liriche e sinfoniche con artisti quali Wilhelmina Fernandez, Marie Ange Todorovitch, Bruna Baglioni, Giuseppe Giacomini, Gianfranco Cecchele, Mario Malagnini, Rolando Panerai, Bonaldo Giaiotti ed altri, partecipando a Concerti, Stagioni e Festival Lirici in Italia, Vaticano, Egitto, Libano, Francia, Germania e Svizzera.
Si è perfezionato in direzione d’orchestra e di coro con Julius Kalmar, Ludmil Descev e Peter Erdej, è stato direttore del Coro Teatro Verdi di Padova, del Coro Città di Verona, del Coro e Orchestra dell’Accademia d’Arte Musicale di Padova, ha collaborato come direttore ospite con la Corale Giuseppe Verdi di Parma, la Compagnia di Canto Lirico Lombarda, il Coro Lirico di Bergamo, l’Orchestra Filarmonica di Stato Moldova di Jasij, l’Orchestra da Camera di Sòfia, l’Orchestra Hans Swarovsky di Milano, l’Orchestra Sinfonica Città di Verona e l’Orchestra degli Allievi del Conservatorio Dall’Abaco di Verona. Dal 1986 è maestro accompagnatore al pianoforte per cantanti lirici.
A composizioni di stampo accademico-modale affianca varie composizioni elettroacustiche con l’elaborazione digitale di campioni esclusivamente vocali, utilizzando suoni vocali in overtone singing, operistici, onomatopeici e in seguito processati digitalmente.
Sostiene il ruolo di relatore/moderatore in conferenze, seminari e web-forum sulla didattica e sperimentazione dell’emissione vocale; collabora con il foniatra Dott. Franco Fussi (Centro Audiologico Foniatrico Azienda USL Ravenna) per l’analisi acustica e spettrografica del suono vocale; è stato fondatore del Canto Armonico Network e del Tertium Auris Network ed è co-amministratore dell’Overtone Music Network e del The Modern Vocalist Network.
Attualmente è direttore del Coro Lirico di Verona e del Coro di voci bianche A.d’A.Mus. di Verona.

Elisabetta Zucca

Successivamente allo studio del violino con Corrado Ferraro, intraprende l’arte del canto lirico con Lina Aimaro Bertasi, Patricia Brown, Lia Lantieri, e Maria Sokolinska Noto. Partecipa come solista a numerosi Festivals Lirici e di Musica Antica (Ravenna, Bologna, Brisighella, Ventimiglia, Menton, Montpellier). Nel 2000/2001 partecipa alla trasmissione Mai dire gol a Italia1 come soprano lirico nell’ensemble vocale e strumentale I Classici Tifosi. Ha prestato servizio per una società artistica di Parigi e una società artistica di Verona, le cui attività si svolgevano in varie regioni della Francia, come interprete e responsabile relazioni-estere, trattando con personalità politiche e artistiche di Paris, Nice, Biarritz, Bordeaux, Nancy, Toulon, Beziers, Pau, Lourdes, Compiegne, Cognac…
Il suo repertorio solistico: Cio Cio San, Micaela, Liù, Mimì, Suor Angelica, Manon Lescaut. Il suo repertorio corale prevede le più celebri opere di tradizione, esibite in vari teatri e palcoscenici italiani e francesi.
Si è perfezionata in Canto Armonico con Marco Tonini, Roberto Laneri e Lorenzo Pierobon, e in acustica vocale applicata all’emissione vocale operistica con Marco Tonini.

.